Kate Winslet è felice di non portare la taglia 38

di Maris Matteucci Commenta

Kate Winslet si racconta in una intervista a Vanity Fair, oggi in edicola...

Le donne vere non portano la taglia 38“. Così, la bellissima Kate Winslet, attrice di successo con sei candidature e un Oscar ad appena 37 anni, comincia la sua intervista per il settimanale Vanity Fair che quest’oggi le dedica la copertina del nuovo numero.

L’attrice, diventata famosa grazie al film Titanic (che ha appena festeggiato i quindici anni con la riedizione in 3D), ha deciso di prendersi un anno di pausa dopo un periodo particolarmente intenso.


E a Vanity Fair fa il bilancio di quella vita che lei definisce normale. Nonostante si renda conto di avere ragiunto il successo molto giovane e – cosa ancora più difficile – di essere tutt’oggi, a distanza di quindici anni, tra le attrici più ricercate, Kate Winslet ha deciso di rallentare. ” Se posso cerco sempre di prendermi un anno abbondante di pausa tra un film e l’altro per poter rallentare un attimo e ricaricare le pile“.

Poi, la bellissima Kate Winslet racconta il rapporto con il suo corpo: “A vent’anni soffrivo quando criticavano il mio corpo: facevo finta che non mi interessasse ma dentro stavo male“. Oggi, però assicura che non è così: “Anche perché donne che portano la taglia 38 non ne conosco. Anzi una sì che la conosco: mia figlia. Solo che Mia ha 11 anni“.

Insomma Kate Winslet afferma di avere un ottimo rapporto con il suo corpo e di essere soddisfatta anche del suo Lato B. Anche se si rende conto che purtroppo, ancora oggi, l’ossessione per la magrezza esiste ancora ed in modo importante: “Se siamo qui a parlarne vuol dire che purtoppo niente è cambiato“. L’intervista completa sul numero di oggi di Vanity Fair.

Foto Rafael Stahelin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>