Roberta Lanfranchi è incinta del compagno Emanuele Del Greco

di Maris Matteucci Commenta

Roberta Lanfranchi è in dolce attesa, secondo quanto affermato dal settimanale Chi...

Il settimanale Chi, oggi in edicola con il nuovo numero, regala una chicca su Roberta Lanfranchi: la ex moglie di Pino Insegno, già madre di due figli, sarebbe di nuovo incinta.

Intervistata sull’imminente matrimonio con l’autore Emanuele Del Greco, l’attrice è stata incalzata anche sulle voci che appunto la vorrebbero nuovamente mamma: lei non ha smentito, limitandosi però ad affermare che “è troppo presto per parlarne“.


Roberta Lanfranchi, dicevamo, convolerà a nozze in estate con il compagno Emanuele Del Greco con il quale fa coppia fissa dal 2008. Dopo la separazione da Pino Insegno (avvenuta dopo dieci anni di matrimonio, nel 2007), la ex velina di Striscia la notizia ha incontrato quello che diventerà prresto il suo futuro marito.

Le pubblicazioni sono state già esposte nel comune di Roma perché è proprio nella capitale che Roberta Lanfranchi pronuncerà il suo secondo sì. Molti gli invitati tra i quali Paolo Bonolis, Antonella Clerici e Paola Perego.

I rapporti tra Roberta Lanfranchi e l’ex marito Pino Insegno sono comunque rimasti buoni anche e soprattutto per il bene di Matteo e Francesco, i due figli della coppia. Curiosità: se Roberta Lanfranchi si ri-sposa, non è da meno Pino Insegno che convolerà anch’egli a nozze con la compagna Alessia Navarro, attrice 32enne (il cui vero cognome è Caciotti), che frequenta dal 2009.

Sulla (terza) presunta gravidanza, Roberta Lanfranchi dunque non si sbilancia ma le parole rilasciate nei giorni scorsi – che di fatto non negano un lieto evento in corso – sono la prova lampante che qualcosa di vero c’è. La vedremo in abito bianco con il pancione? Probabilmente sì…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>