Balotelli troppo veloce in centro città

di Redazione Commenta

I vetri erano oscurati quindi era impossibile vedere all'interno, ma l'auto era veramente inconfondibile...era Balotelli..

Era appena terminato l’evento più importante della pubblicità in Italia ieri sera al Teatro Nazionale di Milano al quale hanno partecipato moltissimi esponenti del mondo della politica e dello spettacolo, quando, ad un certo punto, ho sentito un rumore di un motore molto potente.

Nello specchietto retrovisore vedo spuntare il muso di una stupenda Audi R8 Grigia con le ganasce dei freni gialle.



I vetri erano oscurati quindi era impossibile vedere all’interno, ma l’auto era veramente inconfondibile…era Balotelli. Abbiamo percorso un pezzo di strada insieme, ma devo dire che è stato difficilissimo stargli dietro. Tra un’infrazione e l’atra filamente incontriamo un semaforo. Tiro giù il finestrino per una foto e il giocatore dell’Inter, molto simpaticamente, reagisce abbassando a sua volta il finestrino.

A quel punto scatta la foto ed il semaforo verde, il tempo di ingranare la prima della mia auto e Balotelli era già al semaforo dopo tirando un’accelerata bruciante nel centro di Milano…vai piano Balotelli!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>