Mario Balotelli e il finto gossip de Le Iene

di Maris Matteucci Commenta

Mario Balotelli e il finto gossip de Le Iene

Mario Balotelli è uno dei bersagli preferiti del gossip ma non sempre quello che si legge sull’attaccante del Milan è vero. E ieri sera Le iene hanno dimostrato esattamente questo concetto, facendo vedere come si costruisce uno scoop a tavolino.

Nel mirino del finto gossip c’era ovviamente Mario Balotelli che, guardando il filmato de Le iene, non è rimasto certamente entusiasta e ha ribadito che non è la prima volta che i giornalisti se ne escono con finti scoop su di lui.


Le telecamere de Le iene, grazie ad una complice, hanno filmato un uomo che dice di lavorare in una agenzia di paparazzi intento a costruire un finto scoop sull’attaccante ex di Raffaella Fico. Nel video l’uomo in questione si vanta di aver venduto un servizio fotografico che dimostrerebbero un legame tra Mario Balotelli e una certa Katia Pasquino: legame che non c’è mai stato ma che lui è riuscito a costruire atavolino dando poi 500 euro alla donna che si sarebbe resa complice di questo quadretto.

MARIO BALOTELLI SU TWITTER, MESSAGGIO NASCOSTO PER RAFFAELLA FICO?

Adesso l’uomo ci vuole riprovare con una certa Stephanie, ragazza che nemmeno conosce Mario Balotelli ma che si presta volentieri ad un finto scoop. Le iene mostrano tutto nei dettagli facendo vedere quanto sia facile montare scatti e filmati per far sembrare tutto veritiero. E anche Mario Balotelli, a cui vengono mostrate queste immagini, non si scompone anche se si mostra particolarmente innervosito dalla cosa. “C’è certa gente che veramente nella vita non sa come guadagnare i soldi e allora se ne approfitta. Perché comunque il gossip ci sta, però quello che fa questo ragazzo non dico sia criminalità, ma quasi“, dice il rossonero che evita poi accuratamente di essere incalzato sull’argomento Raffaella Fico e Pia, rispettivamente ex compagna e figlioletta.

SuperMario chiude la sua intervista a Le iene dicendo che “per fortuna ci sono cose più importanti del gossip“.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>