Emma Marrone riceve la solidarietà di Giulia Pauselli

di Fabiana Commenta

La ex concorrente di Amici scrive su Twitter un messaggio di solidarietà ad Emma per il presunto tradimento di Stefano De Martino

Il presunto flirt di Belen Rodriguez e Stefano De Martino sta infiammando i giornali e per diversi motivi. Da una parte sembrerebbe chiara la crisi fra Belen e Corona, lasciato a Milano a rimuginare e dall’altra sembrerebbe chiara anche la situazione di Emma Marrone tradita dal suo compagno (nonché convivente) Stefano De Martino.

La scintilla fra la showgirl e il ballerino sarebbe scoppiata a Roma durante la trasmissione Amici 11 e la notizia sembra addirittura confermata dalle foto diffuse da Novella 2000 e da Oggi.

Solo ieri Emma ha voluto rompere il silenzio stampa dietro al quale si era trincerata da diversi giorni con un messaggio su Facebook. “Nonostante tutto io sto bene… ci tengo anche a dire che mi dissocio da tutto quello che sta accadendo” scrive Emma in rete.

E nonostante Belen si dichiari allibita da quanto sta accadendo, ad Emma giunge ora la solidarietà di una sua vecchia conoscenza, Giulia Pauselli. Proprio la concorrente di Amici con cui Stefano De Martino, poco più di un ano fa, ha tradito Emma.

Emma Marrone scrive su facebook dopo il presunto tradimento di Stefano De Martino con Belen Rodriguez

La cantante poi lo ha perdonato, la crisi è rientrata e la coppia è andata a vivere insieme. “Spero non sia vero, non lo merita ancora. No comment” scrive Giulia su Twitter.

Insomma la solidarietà arriva ad Emma anche dalla sua ex rivale: magari, proprio Giulia, non ha ancora digerito del tutto il fatto che Stefano alla fine l’abbia mollata nonostante la sbandata iniziale preferendole Emma.

Lo stesso De Martino, quando lo scorso anno ammise la relazione aveva dichiarato che con Emma era già finito tutto prima scattasse un feeling del tutto particolare con Giulia. Così non si è poi rivelato…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>