Emma Marrone ritoccata, parola di Roger Garth

di Maris Matteucci 1

Emma Marrone ritoccata, parola di Roger Garth

Basta poco per fare infuriare i fans di Emma Marrone. Per esempio una dichiarazione del gossipparo Roger Garth che ha avanzato alcune perplessità circa il volto improvvisamente disteso della cantante salentina.

Su facebook, Roger Garth ha scritto: “Avete notato qualche cambiamento nel volto di Emma Marrone? Pare che la bella e brava cantante abbia ceduto al fascino del botox“.


Una frase che ha fatto arrabbiare moltissimo i fans della trionfatrice dell’ultimo Festival di Sanremo che puntano il dito contro Roger Garth, colpevole di avere messo in giro voci infondate. Emma Marrone ritoccata? Nemmeno per sogno, replicano i fedelissimi di Emma su facebook. Semplicemente la cantante salentina, dopo un periodo particolarmente difficile a livello emotivo a causa della rottura con Stefano De Martino, ha ripreso piano piano in mano la sua vita ed oggi è tornata ad essere una donna tranquilla e senza brutti pensieri per la testa.

EMMA MARRONE CAMBIA LOOK, FOTO DA FACEBOOK


Il volto di Emma Marrone, dunque, è disteso e non per merito del botox ma per un percorso faticoso che la ex cantante di Amici ha intrapreso dopo la fine della sua chiacchieratissima storia con Stefano De Martino. Per mesi infatti la cantante ha dovuto fare i conti con il gossip che l’ha letteralmente travolta e soltanto da poche settimane può dire di essere tornata la Emma di sempre, spensierata e grintosa.

I GENITORI DI EMMA MARRONE PARLANO DI STEFANO DE MARTINO

Dopo essersi accorto della “gaffe”, Roger Garth ha cercato di correggere il tiro su facebook, dicendo che la sua era solo una domanda e non una affermazione.

Commenti (1)

  1. ma quale gaffe! roger garth parla chiaramente in italiano è la gente che non conosce la lingua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>