Marco Carta spiega perché per due anni è scomparso dalle scene

di Maris Matteucci Commenta

Marco Carta si racconta in una lunga intervista a Vanity Fair...

Marco Carta si racconta in una lunga intervista a Vanity Fair (in edicola domani mattina con il nuovo numero) nella quale spiega i motivi che lo hanno spinto a rimanere per un paio di anni lontano dalle scene.

Il cantante sardo, trionfatore nel 2008 ad Amici e l’anno successivo al Festival di Sanremo, spiega che la sua scelta è nata dal fatto che – arrivato ad un certo punto della sua “carriera” – non riuscisse più a vivere bene con se stesso.



Così la decisione di ritirarsi per un po’ di tempo, per riprendere la vita in mano e dedicarsi ai suoi affetti che – complice il travolgente successo – aveva un po’ trascurato.

FOTO MARCO CARTA “NUDO” SU FACEBOOK

Così il cantante ha cercato di ritrovare se stesso per darsi le risposte che cercava. E per affrontare una volta di tutte la scomparsa prematura della madre, che lui stesso ammette di non avere ancora del tutto metabolizzato. Marco Carta si sofferma a ricordarla, pensando che lo ha abbandonato troppo giovane, all’età di 26 anni, cioè quanti ne ha lui adesso. In questi due anni è riuscito però a ritrovare l’amore di sua nonna, che l’ha cresciuto e alla quale è legatissimo. Complice la pausa sabbatica, l’ex concorrente di Amici ha infatti trovato anche il tempo per tornare nella sua terra, la Sardegna.

Il 10 aprile Marco Carta tornerà con il nuovo album Necessità lunatica, anticipato dal singolo Mi hai guardato per caso. Il cantante parteciperà anche al serale di Amici insieme ad altri “vecchi” concorrenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>