Beyonce denunciata per disturbo e danni

di Redazione Commenta

Il tutto si è svolto durante le riprese del video "Why Don't You Love Me" per girare il quale la cantante e l'intera troupe hanno invaso il quartiere dove Philip abita..

In molti sarebbero contenti di poter avere davanti a casa una star del calibro di Beyonce, ma non un certo Philip Markowitz, residente a Los Angeles che ha deposto una querela contro la celebre cantante.

Il tutto si è svolto durante le riprese del video “Why Don’t You Love Me” per girare il quale la cantante e l’intera troupe hanno invaso il quartiere dove Philip abita.



Secondo l’autore della denuncia, caos e confusione durante le riprese, iniziate alle 7 del mattino, non solo avrebbero disturbato il suo sonno, ma gli avrebbero anche impedito di svolgere con serenità il suo lavoro, facendogli perdere importanti riunioni e disturbando le sue telefonate.

Sarebbe stato addirittura costretto, sempre secondo quanto ha riferito, a rimanere in casa, impossibilitato ad uscire dalla sua proprietà a causa del fatto che la troupe bloccava completamente la strada di accesso alla sua abitazione.

A quanto riporta Anithing Hollywood Markowitz si sarebbe irritato per non aver avuto da subito un rimborso del fastidio e del “danno” procuratogli, ed avrebbe anche quantificato in 10.000 dollari la cifra che Beyonce e la sua troupe dovrebbero sborsare.

Ci si domanda ora se la causa arriverà fino in tribunale oppure se ci sarà un accordo prima di comparire davanti ai giudici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>