Britney Spears spende 3.000 dollari in caramelle

di Stefania Russo Commenta

Britney Spears ha deciso di festeggiare la fine del suo Circus Tour con ben 3.000 dollari di caramelle! La cantante si trovava a Las Vegas per la tappa finale..

britney spears

Britney Spears ha deciso di festeggiare la fine del suo Circus Tour con ben 3.000 dollari di caramelle! La cantante si trovava a Las Vegas per la tappa finale del suo tour e ha deciso di fare un piccolo regalino ai suoi due figli Sean Preston e Jayden James che erano insieme a lei e al suo fidanzato Jason Trawick.

I quattro, infatti, sono andati a far visita al negozio di caramelle e dolciumi che si trova nell’hotel Mirage in cui alloggiavano, ma a quanto pare si sono fatti un pò prendere la mano visto che hanno comprato scatole di cioccolatini, ben 25 lecca lecca e altri tipi di caramelle e dolciumi.


Il conto alla fine è stato di 3.000 dollari, una cifra piuttosto altina ma di sicuro non per una star come Britney Spears, disposta a spendere anche molto di più pur di far felici i suoi due ometti.


Speriamo solo che Britney si ricordi di comprare dentifricio e spazzolini e di insegnare una corretta igiene orale ai suoi figli altrimenti la prossima volta anzichè quello del negozio la cantante dovrà pagare il conto del dentista, ben più salato!

In ogni caso la cantante è apparsa serena e felice mentre si aggirava nel negozio insieme ai suoi figli e al suo fidanzato, che sembra averla aiutata a ritrovare la serenità. Oltre ad essere in perfetta sintonia con lei, inoltre, Jason sembra essere molto simpatico anche ai figli di Britney con cui gioca e si diverte, proprio come se fossero figli suoi.

Jason, infatti, si è dimostrato essere un compagno affettuoso e comprensivo che non esita a dare una mano a Britney per ciò che riguarda i suoi figli, sapendo bene quanto i due bambini siano importanti per lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>