Il look di Emma Marrone al Festival di Sanremo

di Maris Matteucci Commenta

Emma Marrone è tra le favorite per la vittoria finale al Festival di Sanremo: ieri si è presentata sul palco con un abito di colore verde acceso

Con la sua canzone “Non è l’inferno” è una delle favorite per la vittoria del Festival di Sanremo che è cominciato ieri sera. Emma Marrone è salita sul palco dell’Ariston con la sicurezza dei propri mezzi anche se dei pronostici della vigilia ha sempre dichiarato di non interessarsi molto.

E così mentre l’orecchio era proteso ad ascoltare il testo della sua canzone, l’occhio guardava al look sfoggiato dalla cantante salentina nella serata di esordio della kermesse sanremese.


Emma Marrone non ha deluso le aspettative, presentandosi con una mise che, almeno stando a quanto affermato quest’oggi dalla critica, ha ricevuto pareri discordanti. Alcuni l’hanno apprezzata, altri l’hanno criticata per avere osato troppo in occasione comunque formale come quella del Festival di Sanremo. La ex vincitrice di Amici non ha rinunciato ad un abito che la potesse mettere a suo agio e ad un taglio di capelli poco convenzionale, come è nelle sue abitudini.

EMMA MARRONE DUETTA CON ALESSANDRA AMOROSO A SANREMO

Così la salentina si è presentata sul palco dell’Ariston con un completo verde particolarmente acceso composto da maglietta morbida, shorts e giacchetta sopra con scarpa nera dotata di tacco vertiginoso che riprendeva alcuni motivi della giacca. Il tutto curato nei dettagli dalla C’N’C Costume National, la stessa che aveva curato il look della cantante lo scorso anno, con outfit pensati e creati in esclusiva per lei da Ennio Capasa.

EMMA MARRONE SMENTISCE DI ESSERE LESBICA

Dicevamo che anche il taglio di capelli non è passato inosservato. Emma Marrone ha infatti optato per un look decisamente poco femminile con rasatura da entrambi i lati ed una sorta di cresta da una parte. Look particolare: promossa o bocciata?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>