Jennifer Lopez piange durante concerto in Connecticut

di Maris Matteucci Commenta

Jennifer Lopez si è emozionata durante il suo ultimo concerto in Connecticut

E’ proprio il caso di dirlo: anche i ricchi piangono. Ne sa qualcosa la cantante Jennifer Lopez che durante l’ultimo concerto che si è tenuto in Connecticut è scoppiata in lacrime mentre cantava uno dei suoi pezzi più celebri, If You Had My Love.


Davanti ad una foltissima platea che l’ha acclamata a gran voce per tutto il concerto, J. Lo non è riuscita a trattenere le lacrime mentre si cimentava a cantare quella che successivamente, forse per giustificare il suo pianto, ha definito come una delle ultime canzoni romantiche da lei scritte.

Seduta su uno sgabello, affiancata soltanto da un musicista che la accompagnava con il suono della chitarra, la cantante si è dovuta più volte arrendere alle lacrime che hanno reso la sua esibizione decisamente più difficile.

Una volta finito il pezzo sul palco sono saliti tre ballerini così che J. Lo ha potuto riprendere fiato per dedicarsi alla parte finale del concerto dove tutto poi è filato liscio (anche se va detto che i fans della cantante hanno sostenuto la loro beniamina anche durante il pezzo “incriminato”).

JENNIFER LOPEZ IN FORMA SPLENDIDA DURANTE IL CONCERTO A LOS ANGELES

Una scena inedita, dunque, specie per noi che abbiamo sempre ammirato la vulcanica Lopez mentre si esibiva, scatenatissima, nei vari concerti in giro per il mondo. A quanto pare invece la ex moglie di Marc Anthony (che da pochissimo è stata paparazzata insieme all’attore Bradley Cooper, indicato da molti come il suo nuovo flirt dopo la separazione dal marito) sa anche emozionarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>