Michael Bublè, la sua fidanzata pensava fosse gay

di Stefania Russo Commenta

La fidanzata del cantante Michael Bublè nel corso di una recente intervista ha rivelato che la prima volta che ha incontrato Michael pensava..

michael bublè

La fidanzata del cantante Michael Bublè nel corso di una recente intervista ha rivelato che la prima volta che ha incontrato Michael pensava che fosse gay!

La ragazza, infatti, ha raccontato che la prima volta che si sono visti lui ha passato tutto il tempo a chiaccherare con un suo amico che l’aveva accompagnata, ma per fortuna poi Michael le ha saputo dedicare le giuste attenzioni e le ha dimostrato di non avere alcun interesse verso le persone di sesso maschile.


Michael Bublè ha raccontato di aver incontrato la sua attuale fidanzata, l’attrice argentina Luisana Lopilato, al termine di un suo concerto tenuto lo scorso novembre. Il cantante ha raccontato che lei parlava solo spagnolo e lui sono in inglese ma che essendo stato letteralmente colpito dalla sua bellezza non ha potuto fare a meno di intrattenersi con loro e siccome il suo amico parlava inglese ha parlato solo con lui.


Michael pensava che i due stessero insieme ma non appena ha capito che erano solo amici ha immediatamente chiesto a Luisana di uscire con lui, e da lì è nata la loro storia.

Il cantante nel corso dell’intervista è apparso innamoratissimo e sembra essere finalmente riuscito a ritrovare la serenità sentimentale dopo la fine della sua storia con la sua ex fidanzata Emily Blunt, una separazione che gli ha causato non poche sofferenze, per fortuna ora è tutto superato.

Michael ha definito Emily la cosa peggiore e allo stesso tempo migliore che gli sia mai accaduta, la rottura con lei è stato un vero e proprio trauma per lui ma ora che ha superato tutto e non prova più nulla per lei si sente una persona diversa, migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>