Taylor Swift trionfa ai Country Music Awards

di Stefania Russo Commenta

Questo è un periodo davvero fortunato per la giovane attrice e cantante Taylor Swift che nel corso dei Country Music Awards ha vinto ben quattro premi..

Taylor Swift

Questo è un periodo davvero fortunato per la giovane attrice e cantante Taylor Swift che nel corso dei Country Music Awards ha vinto ben quattro premi, uscendo così vittoriosa da tutte e quattro le categorie per le quali aveva ricevuto una nomination, tra cui quella di miglior voce femminile, miglior album e miglior videoclip.

Taylor è salita sul palco a ritirare i suoi premi mostrandosi al pubblico in tutta la sua bellezza, indossava infatti uno splendido abito da sera lungo con corpetto dorato e ha ringraziato tutti per i premi che le sono stati assegnati.


La cantante ha confessato che le sembra di vivere un sogno, riuscere a raggiungere il successo e vincere dei premi così prestigiosi è infatti quello che sogna fin da quando è bambina, mai e poi mai avrebbe immaginato di riuscire ad ottenere quello che desiderava a soli 19 anni.


In una recente intervista la cantante aveva rivelato che il successo per lei è arrivato all’improvviso, ma quello che vuole evitare è che questo possa cambiarla, lei vuole rimanere la ragazza di sempre e al tempo stesso fare quello che ha sempre sognato. Per questo motivo non appena è libera da impegni lavorativi fa praticamente quello che ha sempre fatto, frequenta gli stessi posti e la stessa gente, compreso il piccolo supermercato vicino casa dove va ancora a fare la spesa.

Per lei si tratta di un qualcosa di surreale, anche quando ha ritirato i premi sul palco dopo aver ringraziato tutti i presenti e il suo pubblico ha affermato che mai e poi mai avrebbe dimenticato quel momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>