Emanuele Filiberto intervista la moglie

di Cristina Baruffi Commenta

Emanuele Filiberto decide di intervistare la moglie grazie al settimanale di Alfonso Signorini per capire quali sono le sue impressioni.

Emanuele Filiberto di Savoia ha recentemente scritto un libro “Mi fai stare bene” e decide di intervistare la moglie grazie al settimanale di Alfonso Signorini per capire che cosa pensa Clotilde del suo percorso artistico e professionale. L’attrice francese dice di aver apprezzato il romanzo e di essere felice per aver costruito una famiglia così forte continuando a fare il mestiere che ama senza privarsi di nulla. Clotilde Courau parla soprattutto del suo rapporto con il principe e spiega che vedere le figlie crescere e trovare un proprio equilibrio è fonte di grande gioia e che non si preoccupa troppo del futuro perché si reputa una persona ottimista e che crede nei valori importanti.


Emanuele chiede alla moglie perché molti la considerano comunista e lei risponde che è talmente ancorata ai suoi valori che le persone che non la conoscono possono pensare che sia simpatizzante di un certo movimento politico. L’attrice dice di apprezzare gli uomini che infondono senso di protezione e molto ben educati e qui il principe scherza con la moglie sulla risposta che è stata data, ma l’intervista prosegue e si arriva a parlare di gelosia, un’argomento molto caro a Clotilde, infatti dice di essere stata molto “malata” in passato, ma di aver capito che era meglio non esserlo per non perdere le persone che si amano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>