Travis Barker in fin di vita

di Luca Paolini Commenta

L’aereo su cui viaggiava Travis Barker, batterista del gruppo Blink 182 ed ex fidanzato di Paris Hilton..

Travis Barker in una foto che mostra tutti i suoi tatuaggi

E’ successo pochi giorni fa. L’aereo su cui viaggiava Travis Barker, batterista del gruppo Blink 182 ed ex fidanzato di Paris Hilton si è schiantato al suolo lasciando due soli sopravvissuti, Barker, per l’appunto e l’amico dj AM.

I due sono stati trasportati d’urgenza nel più vicino ospedale in condizioni gravissime ma sembra che stiano lentamente riprendendosi.

I due avevano da poco terminato un concerto tenutosi all’università del sud Carolina assieme ad altri cantanti tra cui il folk singer Gavin de Graw. Per fortuna i due sopravvissuti al momento dell’impatto sono riusciti a fuggire dall’aereo che aveva preso rapidamente fuoco e sono stati soccorsi da un uomo che guidava sull’autostrada vicina al luogo dell’impatto. A causa delle fiamme sono stati portati in un ospedale apposito per curare ustioni di vario genere.

Il testimone, e poi soccorritore ha dichiarato di aver visto queste due figure lanciarsi dall’aereo in fiamme ed è subito corso in loro aiuto. Sull’aereo erano presente altre quattro persone ma le fiamme si erano fatte troppo alte ed intense per poterli soccorrere. Tutto quello che i due sopravvissuti all’incendio erano in grado di dire è stato “oh mio Dio”. Ovviamente, dato lo shock non riuscivano a formulare pensieri concreti e precisi.

Auguriamo una pronta guarigione ai due musicisti e che possano riprendersi fisicamente e psicologicamente al più presto da questo tremendo incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>