Lite Selvaggia Lucarelli-moglie di Nocerino, tutti i retroscena!

di Maris Matteucci 1

Lite Selvaggia Lucarelli-moglie di Nocerino, tutti i retroscena!

Noi di spettegola vi avevamo già parlato della lite a distanza tra Selvaggia Lucarelli e la moglie di Antonio Nocerino, giocatore del Milan.

Il litigio era avvenuto in occasione di X Factor 6, fortunato talent di Sky al quale la blogger aveva partecipato come ospite. Durante la diretta del programma, Selvaggia Lucarelli aveva twittato segnalando la presenza di Antonio Nocerino qualche fila davanti a lei.


E con il suo solito fare ironico aveva scritto: “Comunque volevo segnalare la presenza di Nocerino qualche fila avanti, adesso gli faccio avere un pizzino con l’indirizzo del mio citofono“. Una frase che aveva fatto imbestialire la moglie del centrocampista rossonero che l’indomani, tramite social network, aveva pesantemente offeso la Lucarelli dandole della “vecchia vecchia“.

LA MOGLIE DI NOCERINO OFFENDE SELVAGGIA LUCARELLI SU TWITTER

Novella 2000 riprende la storia del litigio tra le due spiegandone i particolari nella rubrica “Tele Dico, Tele Canto, Tele Suono”: “La battuta di selvaggia Lucarelli non è stata apprezzata dalla moglie di Nocerino che dopo aver letto il commento su Twitter dal telefonino di un’amica, a diretta televisiva terminata, ha cominciato a girare lo studio in cerca della giornalista“.

Ma non sarebbe finita qui perché sarebbe stato addirittura il marito a cercare di calmarla: “Il giocatore l’ha supplicata di lasciar perdere, ma Federica imbufalita, gli ha risposto in malo modo davanti ai presenti, dandogli del deficiente“.

Tutta pepe la signora Nocerino…

Commenti (1)

  1. …Secondo me ci vorrebbe una rubrica fissa su X-Factor, perché non mi sembrate troppo ferrati sull’argomento. Ho un esperto da consigliarvi, se volete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>