David Beckham tradisce Victoria?

di Stefania Russo Commenta

Una delle coppie vip più affiatate e durature è sicuramente quella formata da david Beckham e sua moglie Victoria, una..

beckham-mariann

Una delle coppie vip più affiatate e durature è sicuramente quella formata da David Beckham e sua moglie Victoria (ora protagonista indiscussa della Moda Mare 2009 attraverso la sua linea di costumi dell’azienda Victoria’s Secret), una coppia che però, stando a quanto riportato dalla stampa scandalistica britannica, sta passando un brutto periodo tanto che, addirittura, si vocifera che Victoria abbia già consultato dei legali per avviare le pratiche di divorzio.

A scatenare l’ira dell’ex Spice Girl è stata la modella unghererse Mariann Fogarasy che, secondo i pettegolezzi, è riuscita a stregare David e a farlo cadere in tentazione.


Pare, infatti, che la modella sia riuscita a farsi notare dal calciatore con la scusa di una foto ricordo porgendogli, nel frattempo, il suo bigliettino da visita. Il calciatore, dal canto suo, non poteva non rimanere folgorato dalla bellezza statuaria di Mariann e così ha deciso di invitarla a cena fuori.

Una mossa più che azzardata visto che tiamo parlando di David Becham, uno dei calciatori più famosi al mondo e che di certo non passa mai inosservato, figuriamoci se è a cena fuori con una modella e non con sua moglie.


La notizia e le foto dell’incontro, ovviamente, sono giunte subito a Victoria che non ha voluto sentire ragioni e ha immediatamente cancellato il party che aveva organizzato per festeggiare il decimo anniversario di matrimonio.

David si è giustificato affermando di non aver fatto nulla di male poichè Mariann è solo un’amica. Secondo i giornalisti, tuttavia, il calciatore è semplicemente caduto nella trappola di Mariann che ha centrato il suo scopo, quello di acquisire un pò di notorietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>