Foto Barbara Berlusconi e Pato a Villa Certosa

di Cristina Baruffi Commenta

La passione non va mai in vacanza, infatti dopo una vacanza a Bali Barbara Berlusconi e Pato sono stati paparazzati da Chi nei pressi di Villa Certosa mentre si scambiavano coccole sotto il sole...

La passione non va mai in vacanza, infatti dopo una vacanza a Bali Barbara Berlusconi e Pato sono stati paparazzati da Chi nei pressi di Villa Certosa mentre si scambiavano coccole sotto il sole. Il calciatore del Milan ha raggiunto la fidanzata in Sardegna, visto che è stata rimandata la partenza del campionato di calcio per motivi sindacali.

La figlia di Silvio Berlusconi si mostra premurosa nei confronti del compagno, infatti prima lo bacia, poi lo abbraccia e gli massaggia la schiena come farebbe una geisha giapponese! La “Berlusconina” è sempre stata considerata una ragazza molto determinata e ambiziosa, infatti queste sue capacità le hanno permesso a soli 27 uno dei dirigenti di una delle più conosciute squadre italiane e di entrare a far parte lo scorso aprile del consiglio di amministrazione del Milan.

FOTO BARBARA BERLUSCONI E PATO IN BARCA

Barbara è stata legata sentimentalmente a Giorgio Valaguzza per 9 anni, per poi approdare tra le braccia del calciatore brasiliano, il quale l’ha protetta dal gossip dopo la sua separazione. Dopo mesi di appostamenti ecco comparire le prime foto della coppia a febbraio, ma sarà solo a maggio che Barbara deciderà di entrare in campo per baciare davanti a tutti il suo nuovo fidanzato. Recentemente Vanity fair è riuscita a strappare un’intervista esclusiva alla figlia minore del Premier, in cui rivela che “Pato non è un colpo di testa” e che non lo ha scelto per assecondare un clichè, perché si è comportata come una ragazza normale che ha scelto un compagno ascoltando il suo cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>