Karina Cascella aspetta una femminuccia

di Stefania Russo 2

Karina Kascella e Salvatore Angelucci hanno finalmente saputo il sesso del futuro nascituro, si tratta di una femminuccia, proprio..

karina-e-sasa

Karina Cascella e Salvatore Angelucci hanno finalmente saputo il sesso del futuro nascituro, si tratta di una femminuccia, proprio quello che desderava Karina che più volte aveva precisato che le sarebbe piaciuto avere una bambina, pur ribadendo che si tratta solo di una semplice preferenza, in fondo è la salute del bambino quello che conta realmente.

Salvatore al contrario aveva rivelato che preferiva un maschietto ma siamo sicuri che ha già cambiato idea, i padri infatti nella maggior parte dei casi hanno un rapporto splendido con le figlie femmine e siamo sicuri che sarà così anche questa volta.


I due hanno già scelto il nome della bambina, in realtà questa è una cosa che avevano stabilito ancor prima del concepimento ed erano d’accordo che nel caso in cui fosse stata una femmina si sarebbe chiamata Rita, proprio come la mamma di Karina che purtoppo non c’è più.


Subito dopo la nascita delle bambina i due hanno intenzione di sposarsi, Karina ha detto di aver già ben chiare le idee per quello che sarà il suo abito da sposa, chissà se i due presi da pannolini e poppate cambieranno idea e decideranno di sposarsi quando la piccola Rita sarà in grado di camminare e portare gli anelli, sarebbe decisamente più romantico.

In ogni caso siamo quasi sicuri che i due sceglieranno come testimoni Cristiano Angelucci, fratello di Salvatore, e la sua fidanzata Alessandra Sorcinelli. Cristiano poco tempo fa ha infatti rivelato che i quattro sono sempre insieme, la sera sono quasi sempre tutti a casa a guardare un film o una partita e a loro basta questo per divertirsi come matti.

Commenti (2)

  1. oddio questa coppia proprio nn la sopporto.salvatore stava meglio con paola

  2. a me dispiace solo perlabambina perche lui con paola doveva avere un figlio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>