Karina Cascella rimanda il matrimonio

di Maris Matteucci Commenta

Karina Cascella non sente per il momento la necessità impellente di sposarsi con il suo compagno, l'ex tronista Salvatore Angelucci

Ha una bambina bellissima, Ginevra, ed un compagno amorevole (Salvatore Angelucci): quello che manca adesso a Karina Cascella, vecchia conoscenza di Uomini e donne, è il matrimonio con il padre di sua figlia. La ciliegina sulla torta, insomma.



La napoletana, ad un anno dalla nascita della sua prima bambina che – come normale – le ha stravolto la vita ha confessato di pensare spesso ai fiori d’arancio. Ma per adesso il matrimonio non rientra nella lista delle priorità perché la sua vita, al fianco del compagno Salvatore e di Ginevra è già perfetta così.

LA PRIMA ESTATE CON LA FIGLIA GINEVRA

Matrimonio rimandato, dunque, a data da destinarsi. Se ne facciano una ragione i fans della coppia più chiacchierata della storia di Uomini e donne. In realtà la storia tra la Cascella e Angelucci non ha seguito proprio il normale iter del programma di canale 5 condotto da Maria De Filippi: Karina a quei tempi era opinionista della trasmissione e si professava grande amica di Salvatore, che invece era seduto sull’ambito trono. Angelucci scelse Paola Frizziero nella puntata finale de programma ma la loro relazione lontano dai riflettori durò ben poco soprattutto a causa delle interferenze – così dichiarò successivamente la Frizziero – di Karina che non perdeva tempo per intromettersi tra i due rivelandosi molto gelosa di Salvatore. Dopo qualche tempo – e dopo molti tentativi di depistaggio – Karina e Salvatore uscirono finalmente alla scoperto ufficializzando la loro relazione. Coronata poi dalla nascita di Ginevra che oggi ha un anno ed è l’orgoglio di mamma e papà.

foto ripresa dal sito www.nonsoloaffari.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>