Gianluca Zito punta al cinema

di Eleonora Costa Commenta

Abbiamo avuto il piacere di scambiare due chiacchiere con Gianluca Zito..

Abbiamo avuto il piacere di scambiare due chiacchiere con Gianluca Zito.
L’ex gieffino ci ha raccontato cosa è cambiato nella sua vita dopo il Grande Fratello, ci ha parlato dei suoi progetti futuri, della sua storia d’amore con Vanessa Contini e non solo…
Leggiamo subito l’intervista.



D: Gianluca cosa è cambiato dopo il Grande Fratello?
R: “E’ cambiato tanto rispetto alla mia vita di prima ma non proprio sotto l’aspetto economico. Sono un ragazzo che ha sempre lavorato, ho sempre avuto la mia compagnia di amici e ce l’ho tutt’ora. E’cambiato in un certo modo Gianluca sia caratterialmente, sia sessualmente. Sono diventato più romantico e più dolce. Mi hanno “insegnato a contare fino a 10” , ero un ragazzo impulsivo ora sono diventato più umano.

D: Dunque il tuo conto in banca non è cambiato?
R: “Guarda a dire la verità… Guadagnavo più prima.”

D: Cosa facevi prima?
R: “Ho un’attività industriale che in questo momento è gestita dai miei fratelli che attualmente sono in America.”

D: Quanto pensi che il Grande Fratello sia importante per entrare nel mondo dello spettacolo?
R: “Questa è una bella domanda ed è anche un modo per rispondere a tutti quei giovani che si pongono la stessa domanda. Il Grande Fratello è un po’ cambiato sotto diversi aspetti. Dal punto di vista economico non si guadagna come una volta, non è più una novità, ci sono tanti casting e quindi c’è tanta concorrenza. Il Grande fratello ti rende popolare ma come ogni lavoro è la persona che si deve rinnovare, deve studiare e deve aggiornarsi per andare avanti altrimenti la popolarità finisce con il reality.”

D: Quali sono i tuoi progetti futuri?
R: “Sto cercando di essere meno televisivo e cercare di puntare molto sul cinema per questo sto studiando molto. In un ottica futura punto a diventare un attore completo ma bisogna studiare molto.
Inoltre Bisogna apparire meno in tv, cercare di perdere quel volto televisivo, cercare di fare meno gossip e dedicarsi di più al cinema. Per diventare un bravo attore non basta il Grande fratello, come dicevo prima occorre anche studiare e lavorare sodo
.”

D: Parliamo della tua love story con vanessa contini. Avete dei progetti seri per il futuro?
R: “Guarda chi consce Gianluca capisce subito quando scherza. In questo caso se ho scelto di avere accanto una compagna, una fidanzata, un’amica è perché provo qualcosa di forte e anche perché sto bene con me steso. Ho un carattere un poco particolare, sono stato scapolo per 32 anni, ho conosciuto la vita, ho viaggiato tantissimo e sono un single perfetto e non un single complessato come tanti. Stare assieme a una persona significa anche pensarla allo stesso modo. Con vanessa siamo simili e ho capito che è la mia donna ideale.”

D: Vanessa ha appena pubblicato il suo primo libro, l’hai aiutata in questo?
R: “Dietro un self man, io mi reputo un self man cioè un ragazzo creato da solo, ci deve essere una self woman . vanessa è una ragazza molto ambiziosa, è una ragazza che punta in alto. In questo senso ci somigliamo tanto e siamo affiatati, una coppia per avere successo deve lavorare di squadra.
Questo libro per vanessa è l’inizio di una grande vittoria, sono veramente orgoglioso
.”

D: Se ti dico che con questo cappello e questo sigaro ricordi vagamente Che Guevara cosa mi rispondi?
R: “Ti dico grazie per me è un complimento

D: Ciao Gianluca
R: Ciao a tutti voi di TipOff e spettegola e grazie dell’intervistaù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>