Luca Di Tolla nega di essere gay

di Maris Matteucci Commenta

Luca Di Tolla ha negato a gran voce di essere omosessuale durante la diretta di ieri sera del Grande Fratello

Luca Di Tolla nega fermamente quando dichiarato domenica pomeriggio dall’ex ballerino professionista di Amici Valerio Pino che aveva detto di avere avuto una relazione con il concorrente del Grande Fratello 12.

Dichiarazione avvalorata da alcune foto che ritraevano Valerio Pino e Luca Di Tolla in posizioni decisamente ambigue e che erano state pubblicate mercoledì scorso sul settimanale di gossip Chi, diretto da Alfonso Signorini.


Interpellato ieri sera in diretta sulla questione, Luca Di Tolla ha negato di essere omosessuale. Il concorrente biologo ha spiegato che quelle foto erano state scattate qualche anno fa per alcuni fotografi inglesi. “Ma posare per alcune pose che inneggiano all’omosessualità non significa essere omosessuali“, queste le parole risentite di Di Tolla che non è sembrato gradire le illazioni che si erano fatte sul suo conto.

MARIO ERMITO PRIMO ELIMINATO DEL GF 12

In realtà il tema dell’omosessualità capita puntuale ogni anno al Grande Fratello. Anche nella passata stagione un altro concorrente, Matteo Casnici, era stato oggetto di alcune dichiarazioni secondo cui sarebbe stato omosesssuale. Ma lui, a differenza di Luca Di Tolla ieri sera, aveva preso tutto con molta più tranquillità.

VALERIO PINO CONFERMA RELAZIONE CON LUCA DI TOLLA

Invece il concorrente del Gf12, che dentro la casa non perde tempo per autoproclamarsi macho e grande latin lover, non ha dimostrato un gran senso dell’umorismo. Quando ha provato a lanciare un messaggio positivo all’Italia – così come gli aveva richiesto dallo studio un inalberato Alfonso Signorini – l’unica cosa che ha saputo dire è di avere sempre difeso l’omofobia. Il lapsus è lampante – omosessualità, non omobofia -. Almeno speriamo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>