Francesco Botta (Gf): Federica Nargi mi ha rovinato la carriera

di Maris Matteucci Commenta

Francesco Botta parla della ex Federica Nargi...

Di tempo ne è passato ma Francesco Botta, dopo quattro anni, ricorda ancora la ex Federica Nargi, ex velina e adesso fidanzata con il calciatore della Juventus Alessandro Matri.

Il loro fidanzamento è durato tre anni, poi è andato a scemare anche – e soprattutto – a causa dell’incoronazione della bella Federica come velina a Striscia la notizia.


Un’ascesa verso il successo che non ha fatto bene alla coppia Nargi-Botta con il romano, fresco di Grande Fratello, che ha “pagato” il fatto di essere il fidanzato di una velina. Oggi che ha messo su una impresa tutta sua – che poco ha a che fare con il mondo dello spettacolo – Francesco Botta dice che Federica Nargi le ha in qualche modo reso difficile la carriera.

Il romano era appena uscito dal Grande Fratello 8 e forse si aspettava un futuro fatto di comparsate in tv e magari qualche buona occasione lavorativa, come accade spesso a quelli che escono dal reality più famoso di canale 5. Ed invece essere fidanzato di Federica Nargi, che dopo due mesi dalla sua uscita dalla casa fu incoronata velina di Striscia la notizia, lo ha penalizzato: “Quando ho conosciuto Federica lei era sconosciuta. Aveva vinto Miss Roma ma ero io quello famoso, appena uscito dal Gf. […] Quando è salita sul bancone di Striscia tra noi sono iniziati i problemi“, ricorda Francesco, che poi aggiunge: “Pur essendo fresco di Gf, i programmi televisivi che si occupavano del reality non mi invitavano più. Strano no? Essere il fidanzato della velina, per la mia popolarità, è stato deleterio“.

Nonostante queste idee, però, Francesco Botta dice di non nutrire rancori nei confronti della ex che oggi è felicemente fidanzata al fianco di Alessandro Matri: “Sono una bellissima coppia e so che stanno bene insieme. Sono felice per loro“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>