Canalis e Clooney sposi? Qualcuno smentisce …

di Eleonora Costa 2

Matrimonio imminente per George Clooney ed Elisabetta Canalis? Da oltre oceano arriva la smentita...

Continua a essere sempre sulla bocca di tutti la coppia dell’anno formata da Elisabetta Canalis e George Clooney.

Questa volta si vocifera di un’imminente matrimonio tra i due che, secondo quanto riportato dal settimanale ‘Chi’, convoleranno a nozze tra qualche settimana, esattamente il 29 luglio.

A suscitare i sospetti la presenza di un gazebo nel giardino della villa di Clooney che ha fatto subito pensare ad un banchetto dopo la cerimonia. Il potenziale sposalizio potrebbe tenersi esattamente a villa Oleandra, sul lago di Como.

Sembrerebbe pure che la Canalis avrebbe già scelto l’abito nuziale, dello stilista Roberto Cavalli.

Ma non ostante gli indizi facciano gridare al matrimonio più in voga dell’anno dall’altro continente arriva subito una smentita che dichiara falsa la news.

Nelle ultime ore un portavoce dello stesso George Clooney ha dichiarato alla rivista on line “Gossip Cop” che non ci sarà nessun matrimonio e che si tratta di una notizia infondata.

Una cosa è certa, se saranno fiori d’arancio tra la coppia più discussa dell’anno lo scopriremo presto.

Commenti (2)

  1. ma chi se ne frega

    che diano piu soldi ai poveri che tutte ste fregnacce

  2. E’ perfettamente inutile che Clooney e la Canalis vadano, nientepocodimeno che…al TG1 per dire che…è tutto vero (lo vedono anche Andrea Bocelli ed Aleandro Baldi che questa è una coppia artificiale!!!).
    Non ho mai visto un VERO E PROPRIO gesto appassionato fra i due, ma solo squallide messeinscene.
    Eppoi, non è vero che “chi parla è invidioso” (ma di che???), semmai chi parla è troppo intelligente e comincia a muoversi una nuova generazione, quella composta da persone intelligenti e non dai soliti pecoroni che credono a tutte le fesserie che vengono scritte nella carta stampata.
    Vi assicuro: QUESTA NON E’L’UNICA COPPIA FALSA DEL MONDO DELLO SPETTACOLO….
    Ce ne sono altre: a buon intenditor poche parole!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>