Gisele Bundchen è diventata (di nuovo) mamma

di Fabiana Commenta

Per la modella brasiliana e il marito si tratta del secondo figlio

In queste ore il gossip italiano è monopolizzato dalla nascita di Pia, la figlia di Mario Balotelli e Raffaella Fico nata due giorni fa, ma in queste ore anche la top brasiliana Gisele Bundchen è diventata mamma. La modella ha dato alla luce la piccola Vivien e madre e figlia godono di ottima salute.
Gisele ha portato a termine una gravidanza molto serena che in realtà non aveva mai confermato anche se le forme lievitate del pancino ai primi mesi di gravidanza avevano reso chiara la notizia.

Poche settimane fa la modella era stata paparazzata in bikini leopardato con il pancione in bella vista mentre si godeva qualche giorno di vacanza al sole di Miami Beach. Di certo la top si concederà un periodo di riposo per godersi le gioie della sua seconda maternità, ma di sicuro tornerà in forma ben presto proprio come accadde dopo la sua prima gravidanza.

Per la supertop brasiliana e il marito, il campione di football Tom Brady si tratta del secondo figlio, dopo la nascita di Benjamin nel 2009, mentre per Brady si tratta addirittura del terzo figlio considerando il suo primogenito John (nato dalla relazione con l’attrice Bridget Moynahan).

E anche se Gisele comincia a prediligere il ruolo di mamma a quello di modella (ma è anche ambasciatrice Onu) resta ancora una delle top più richieste, addirittura più ricca dell’onnipresente Kate Moss.

Di certo il 2012 può essere considerato l’anno delle gravidanze vip (un po’ di tutti i generi), considerando non solo la neo maternità di Raffaella Fico o di Martina Stella, ma anche il recente parto gemellare di Alessia Fabiani. Per non parlare delle nascite vip previste nel 2013, che vedrà anche la conclusione della chiacchieratissima gravidanza di Belen Rodriguez…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>