Il Calendario Pirelli 2012 verso la presentazione ufficiale

di Fabiana Commenta

Kate Moss, Lara Stone e Margareth Madè nel calendario cult quest’anno dedicato alla purezza

Grande attesa per uno degli eventi glamour più attesi dell’anno, la presentazione ufficiale del Calendario Pirelli 2012.

The Cal, come viene chiamato affettuosamente dagli addetti ai lavori e non, festeggia quest’anno la sua 39esima edizione e sarà presentato stasera a New York in uno dei party più esclusivi dell’anno riservato a 800 ospiti.

Al dinner gala di stasera all’Armory, presentato dall’attrice Julienne Moore (presente nel Pirelli dello scorso anno di Lagerfeld nelle vesti di una divinità della mitologia greca) sarà presente anche l’italiano Andrea Bocelli.

E quest’anno il Pirelli, come sempre distribuito in sole 20mila copie, si tinge d’italiano: artefice degli scatti fotografici è Mario Sorrenti che ha realizzato calendario la scorsa primavera a Mortoli, in Corsica. E poi ci sono loro, le star, o meglio le superstar, 12 selezionate modelle.

Star dell’edizione 2012 è certamente l’intramontabile icona di stile Kate Moss che ha anche annunciato che non sarà presente al party di presentazione e ha reclamato la limitazione della pubblicazione della sua immagine.

Si dice che sul set fosse presente anche futuro (e ora attuale marito) di Kate, Jamie Hince, per “controllare” gli scatti fotografici visto che Sorrenti vanta nel suo passato sentimentale anche Kate Moss e Milla Jovovich, anche lei scelta nuovamente per il The Cal.

Nel Pirelli figura anche la bellezza italiana di Margareth Madè, l’attrice siciliana star di Baaria di Giuseppe Tornatore che posa qui per la prima volta senza veli.

E ancora la quotatissima top olandese Lara Stone, la brasiliana Isabeli Fontana, l’attrice giapponese Rinko Kikuchi, l’olandese Saskia De Brauw e le russe Natasha Poly e Anna Selezneva, di Mosca, che si è aggiudicata diverse copertine e che ha già lavorato con Sorrenti.

Quest’anno il Calendario propone 25 nudi femminili delle 12 modelle in pose statuarie a immortalare ed esaltare la purezza nela bellezza del corpo femminile e della natura.

E Vanity Fair, da domani 7 dicembre in edicola, e che aveva già anticipato le prime immagini, è l’unica rivista che ha ottenuto il permesso della pubblicazione delle foto (seppur limitatamente) di Kate Moss.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>