Lola Ponce racconta la sua storia con George Clooney

di Nadine Chiara Manzoni Commenta

Afferma di essere un artista completa e di essere portata fin da piccola alla vita sul palcoscenico, non dimenticando, però, i valori che la sua famiglia le ha insegnato..

lola-ponce

La bella argentina Lola Ponce si racconta a Silvia Toffanin, durante il solito appuntamento pomeridiano con Verissimo. Lola racconta la sua vita, le sue origini e il suo rapporto con la gente. Afferma di essere un artista completa e di essere portata fin da piccola alla vita sul palcoscenico, non dimenticando, però, i valori che la sua famiglia le ha insegnato.

L’ onestà e l’ umiltà sono gli aspetti che la Ponce risulta fondamentali in una persona, elementi che ha ritrovato nel suo compagno attuale e in uno dei suoi più cari amici, il bellissimo George Clooney.


Lola, che ha scoperto la popolarità in Italia grazie all’ esibizione nel musical Notre Dame de Paris in cui interpretava Esmeralda, ha vinto nel 2008 il Festival di Sanremo insieme a Giò di Tonno, con la canzone “Perdutamente tua”.


Per lei, il successo di Sanremo resta uno degli obiettivi più importanti della sua vita, grazie al fatto di essere stata la prima cantante non italiana a vincere il Festival. Attualmente Lola è impegnata nella conduzione di Mai dire Grande Fratello Show, in cui, tra una risata e l’ altra, si esibisce con le sue canzoni e la sua splendida voce. A una domanda della Toffanin, Lola risponde che tra dieci anni spera tanto di poter avere un bimbo e di continuare ad esibirsi per aiutare la gente bisognosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>