Obama colpito da una gomitata in faccia

di Raffaella Belladonna Commenta

Obama aveva deciso di passare un po' di tempo con gli amici di sempre quando, per colpa di una gomitata involontaria, il presidente ha cominciato a perdere sangue..

E’ finito in ospedale con un labbro spaccato e 12 punti di sutura il presidente americano Barack Obama dopo una partita di basket con alcuni amici a Fort McNair, alle porte di Washington. Obama aveva deciso di passare un po’ di tempo con gli amici di sempre quando, per colpa di una gomitata involontaria, il presidente ha cominciato a perdere sangue.



Subito si è diretto verso la macchina presidenziale che lo ha accompagnato presso una equipe medica che gli ha ricucito il labbro con ben 12 punti. Il portavoce della Casa Bianca Robert Gibbs ha infatti confermato la tesi così: “Dopo essere stato inavvertitamente colpito al labbro dal gomito di un avversario durante una partita a basket giocata con alcuni amici, il presidente ha ricevuto ieri 12 punti di sutura dall’unità medica della Casa Bianca“.

L’elevato numero di punti di sutura è solo dipeso dal fatto che è stato utilizzato un filo più sottile e meno invadente in modo tale che per il presidente americano si prospetti un minor impatto visivo. In ogni caso per Obama ora si prospettano alcuni giorni di difficoltà per mangiare, bere e parlare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>