Uccisa Brenda, trans vicina alla vicenda Marrazzo

di Redazione 2

La trans è stata probabilmente uccisa e la magistratura ha aperto un fascicolo per omicidio volontario..

brenda morte

E’ di questa mattina la notizia della morte di Brenda, transessuale brasiliana che possedeva un secondo video che ritraeva ancora l’ex governatore del Lazio Piero Marrazzo.

La trans è stata probabilmente uccisa e la magistratura ha aperto un fascicolo per omicidio volontario. Nella casa gli inquirenti hanno trovato il computer della trans completamente bagnato come se fosse stato immerso nell’acqua per molto tempo.



L’appartamento è stato incendiato e la trans è morta molto probabilmente per soffocamento. Le persone vicine a Brenda hanno dichiarato che voleva trasferirsi da Roma di lì a poco. A quanto pare la magistratura ha in mano i tabulati telefonici della trans che avrebbe chiamato più volte Piero Marrazzo al palazzo di governo della Regione Lazio.

brenda_caso_marrazzo

Nella giornata di oggi o domani verranno rese note le informazioni relative all’autopsia della trans uccisa. Brenda era in possesso di un video all’interno del quale pare ci sia anche l’ex governatore.

A questo punto è utile sapere chi ha voluto uccidere una trans così in vista e soprattutto quali segreti c’erano da nascondere? Il modo in cui è stata uccisa non fa pensare ad un professionista anche perchè il computer era in casa, bagnato ma in casa.

Commenti (2)

  1. I nostri politici sono così, partecipano ai Family Day, dichiarano reato la clandestinità, fanno crociate contro le droghe. Nella pratica si fanno INCULARE da TRANS CLANDESTINI e quando temono di essere sgamati diventano MANDANTI dell’omicidio di questi.
    Bella lezione di coerenza

  2. concordo con davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>