Morte Luke Perry, Jennie Garth (Kelly Beverly Hills) criticata per il suo silenzio

di Ma.Ma. 419 views0

Dopo la morte di Luke Perry, Jennie Garth (l’interprete di Kelly nella celebre serie tv Beverly Hills 90210), ha preferito la via del silenzio non scrivendo niente nemmeno sui social. L’attrice è stata perciò molto criticata e oggi, a distanza di qualche giorno, esce allo scoperto spiegando le sue ragioni.

Jennie Garth è convinta di una cosa: il collega e amico Luke Perry non avrebbe gradito lunghi messaggi sui social:

Ciao a tutti. Ho scelto di postare una foto delle mie ragazze, oggi. Perché loro sono la mia vita. Perché oggi è il giorno della celebrazione di tutte le donne. Mi è costato molto celebrare qualsiasi cosa. Ci ho pensato e sapevo che era quello che avrebbe voluto il mio caro amico. I suoi figli erano la sua vita e chiunque l’abbia conosciuto sa che non gliene fregava niente dei social media. Perciò non giudicate e non fate commenti volgari

Ti potrebbe interessare anche:

Shannen Doherty (Brenda) commenta la morte di Luke Perry

Morte Luke Perry, come appariva Dylan nella prima sigla di Beverly Hills 90210 (VIDEO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>