Alessia Marcuzzi dice di non essersi affezionata ai concorrenti del Grande Fratello 12

di Maris Matteucci Commenta

Alessia Marcuzzi concorda sulla sospensione del Grande Fratello: quest'anno ha fatto fatica ad affezionarsi ai concorrenti...

Strano ma vero: Alessia Marcuzzi, all’indomani dell’ultima puntata del Grande Fratello 12, concorda con quanto affermato tempo fa dal direttore di rete PierSilvio Berlusconi che chiedeva una sospensione del reality per almeno un anno.

In una intervista rilasciata al Corriere della Sera, Alessia Marcuzzi dice che le ultime due edizioni del programma, in particolare, sono state troppo ravvicinate: tanto che anche lei ha fatto davvero molta fatica ad affezionarsi ai concorrenti di questa edizione.


Il Grande Fratello 11 si era concluso a metà aprile con la vittoria dell’italo-giapponese Andrea Cocco mentre il Grande Fratello 12 è cominciato il 24 ottobre, praticamente ad appena sei mesi di distanza. Troppo presto non solo per i telespettatori, che mai come quest’anno hanno “punito” il programma di canale 5 con ascoli deludenti e critiche a non finire, ma anche per la stessa presentatrice che ammette senza mezzi termini: “Avevo ancora nel cuore i coinquilini del Gf 11 e già era iniziata la nuova edizione. Lo ammetto: ho fatto fatica ad affezionarmi“.

ALESSIA MARCUZZI MINACCIATA SU FB A CAUSA DEL GRANDE FRATELLO

Insomma a quanto pare il reality targato Endemol si prenderà un periodo di pausa forzato. Anche se pure secondo la presentatrice romana – mai come quest’anno criticata per l’atteggiamento scorretto verso alcuni concorrenti – il gruppo di gieffini di quest’anno, salvo qualche sporadica eccezione, ha un po’ deluso le aspettative.

PIERSILVIO BERLUSCONI GIUDICA INADEGUATI I CONCORRENTI DEL GF12

Torna buona allora la teoria di PierSilvio Berlusconi che poche settimane fa, incalzato sui motivi del flop del Gf, aveva detto che era da ritrovare nella scelta sbagliata dei concorrenti: poco brillanti, inadeguati e poco adatti a rendersi protagonisti di un reality nel quale conta quello che ciascuno dei partecipanti ha da dire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>