Alessia Fabiani presenta le sue scarpe

di Marina Pellegrino Commenta

Come una vera Cenerentola, la principessa per una notte porge il suo grazioso piedino al principe. Della serie, guardare e ammirare..

Come una vera Cenerentola, la principessa per una notte porge il suo grazioso piedino al principe. Della serie, guardare e ammirare.

Durante l’ultima puntata su La7 dello show di Luca Barbareschi, “Barbareschi Shock”, Alessia Fabiani, ospite della puntata insieme a Melissa Satta, ha mostrato al padrone di casa e a tutti i telespettatori i suoi piedi. Un intervento a tema, insomma, visto che la soubrette italiana ha raccontato di non essere sparita come una meteora ma di essersi dedicata al favoloso mondo della moda con la collezione di calzature “Shoe Bijou” (insieme ad Alessandra Von Furstenberg), di cui è anche testimonial.


Cos’altro poteva inventarsi la Fabiani, i cui piedi sono stati giudicati i più belli e sexy dai lettori di TgCom, se non delle scarpe? Lei che si è sempre dichiarata una “shoes addicted”, che ha confessato di possederne più di 250 paia, che a Milano ha speso più di 600 euro per un paio di Jimmy Choo e che a New York ne ha spesi anche di più per accaparrarsi degli stivali che in Italia non aveva ancora nessuno, non poteva che passare al fai da te.

La sua collezione intende soddisfare tutti i gusti femminili, anche quelli più esigenti, ma con prezzi accessibili a tutte. Compaiono così tronchetti con plateau e tacco a cono, stivali con risvolto o arricchiti da fiocchi di raso e di velluto, decolletées trasgressive in suede patchwork o all’inglese, mocassini, addirittura i camperos anni ’80. A ciascun modello è stato attribuito il nome di un personaggio femminile che si è distinto per stile ed eleganza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>