Francesca Fioretti: “Matt Damon non è figo”

di Stefania Russo 1

Riuscire a conquistare Francesca Fioretti è davvero difficile: per lei l'uomo deve essere uomo e non deve pensare a depilarsi o a spalmarsi creme..

Riuscire a conquistare Francesca Fioretti è davvero difficile: per lei l’uomo deve essere uomo e non deve pensare a depilarsi o a spalmarsi creme, deve farle “bolliere il sangue” e… non deve essere un calciatore!

L’x gieffina, infatti, ha giurato che mai e poi mai si fidanzerà con uno di loro, li ha definiti una categoria assurda e, durante un’intervista pubblicata sul settimanale Chi, ha confessato di averne conosciuto alcuni in questi anni di popolarità e di aver capito che vivono solo di gossip. Alcuni di loro, ha continuato Francesca, fanno addirittura una lista delle showgirl che devono conquistare.


Passi pure la sua idea sui calciatori, ma la maggior parte delle donne di sicuro non sarà d’accordo con lei su Matt Damon, che Francesca ha avuto modo di incontrare e conoscere negli ultimi giorni a Las Vegas, dove si è recata per una tappa del World Series Poker Tour in veste di testimonial di una nota azienda italiana e dove si è ritrovata al tavolo a giocare con Matt Damon, che ha definito una persona umile e disponibile, ma di certo non un figo.

Che Francesca abbia risposto così alla domanda del giornalista perchè l’intervista sarà letta anche da suo fidanzato Mimmo? Probabile, visto che di sicuro sarà un pò geloso di lei, anche se a Las Vegas Francesca ha portato anche lui.

Dopo la discussa campagna pubblicitaria Francesca ha rivelato di non aver mai più rivisto Fabrizio Corona ( ..che in una precedente intervista, invece, aveva definito “un gran figo”!), ha incontrato solo Cecilia, la sorella di Belen, che però non l’ha salutata.

Commenti (1)

  1. ha ragione matt damon non è bello,sono più figo io!Brava Fioretti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>