Melissa Satta parla dell’ex Christian Vieri su Twitter

di Maris Matteucci Commenta

Melissa Satta ha fatto i complimenti su Twitter Christian Vieri, concorrente di Ballando con le stelle

Dopo mesi e mesi di silenzio, Melissa Satta torna a parlare dell’ex fidanzato Christian Vieri con il quale si era lasciata a maggio, dopo cinque lunghi anni.

La ex velina di Striscia la notizia lo fa in occasione della partecipazione dell’ex al programma Ballando con le stelle, andato in onda con la sua prima puntata sabato sera.


Su Twitter Melissa Satta si lascia andare a commenti decisamente positivi sulle qualità di danzatore del suo ex fidanzato. In riferimento a quanto scritto da Lucio Presta, che in diretta stava commentando la esibizione di Christian Vieri, Melissa Satta è intervenuta per dire che il suo ex fidanzato stava ballando veramente bene.

Un messaggio di pace che la showgirl ha voluto lanciare all’ex attaccante di Juventus, Inter e Milan? Può essere visto che i due, agli inizi di questa estate, non si erano lasciati proprio benissimo. Christian Vieri sembrava avesse lasciato Melissa Satta dopo che quest’ultima aveva “intrallazzato” con Matteo Ferrari e lei, ferita nell’orgoglio, non aveva perso tempo per consolarsi a destra e a sinistra mettendoci in mezzo anche una comparsata a canale 5 nella quale non fece altro che piangere disparata per la fine della sua storia con Bobo.

MELISSA SATTA FOTO SEXY SU TWITTER

Con questo messaggio di complimenti su Twitter, invece, l’attuale fidanzata di Kevin Prince Boateng (altro calciatore) fa capire di non nutrire rancore verso l’ex che ha giudicato bravo nel ballo. In effetti Christian Vieri non ha demeritato e oltre ai complimenti della fidanzata ha ottenuto anche quelli della sua maestra di ballo Natalia Titova che lo ha descritto come un ottimo compagno di squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>