Micol Ronchi diventa cantante

di Stefania Russo Commenta

E' conosciuta soprattutto per essere la famosa coniglietta del Chiambretti Night, un ruolo che a quanto pare si addice molto alla bellissima Micol Ronchi..

E’ conosciuta soprattutto per essere la famosa coniglietta del Chiambretti Night, un ruolo che a quanto pare si addice molto alla bellissima Micol Ronchi visto che la sua carriera è iniziata proprio posando come coniglietta per Playboy.

Il suo è un ruolo sensuale e al tempo stesso ironico, due aspetti che si ritrovano anche nel suo carattere, durante l’intervista non abbiamo infatti potuto fare a meno di notare la sua voce sensuale ed ammaliante e un autoironia che è sempre più difficile trovare in un personaggio che fa parte del mondo dello spettacolo.


Come definisci il tuo ruolo al Chiambretti Night?
Beh, dondolante

Pensi che questo ruolo sia adatto ad ua persona che si definisce “assolutamente snob”?
Ma si, la coniglia viaggia maggiomente sotto al suolo quindi direi che ci può stare, tra me e il pavimento ci sono un paio di metri quindi evidentemente ci sta..

Si, ci sono anche 80 centimetri di orecchie, giusto?
85

Sono anche belle pesanti, 500 grammi l’una, giusto?
Mah, un pò meno..

Ti piacerebbe smettere di indossare queste orecchie per avere un ruolo diverso?
A me basterebbe avere un collegamento tra altalene, mi accontenterei di avere una ventina di altalene sparse per lo studio e muovermici sopra come Tarzan sulle liane, poi per il resto a me la coniglia piace, vorrei che fosse un pò più mobile..


Più mobile e magari anche più comunicativa?
Diciamo che non credo nelle richieste utopiche, quindi non sto neanche a sperarci sinceramente, in una cosa invece spero, in un altro costume, un qualcosa di diverso da un body

Sappiamo che hai diversi progetti in questo momento, un progetto musicale e un progetto cinematografico..
Si ma non posso dire assolutamente niente, è scaramanzia, non me la voglio gufare

Neanche per quello musicale?
Mah, per quello musicale in realtà non c’è molto da aggiugere a quello che ho già detto, c’è questa artista serba che è molto apprezzata nel suo campo che mi ha chiesto una collaborazione

E tu che ruolo avresti, quello di cantante?
Si, di seconda voce direi..

Come ti trovi a lavorare con Piero Chiambretti, lui è sicuramente un grande professionista ma a livello umano com’è?
Leggiadro, direi che è stuzzicante, nel senso che ti pizzica, cerca di innervosirti di proposito anche mentre ti stai facendo i fatti tuoi, ma lo fa bonariamente, se invece intuisco che non lo sta per fare bonariamente io scappo, in genere mi informo sugli ospiti che ci saranno in puntata, leggo su internet le loro biografie e poi scappo..

Anche perchè al Chiambretti Night non c’è nulla di scritto è tutto improvvisato..
Si, è tutto improvvisato, infatti si vede perchè ogni tanto prendo la battuta giusta e ogni tanto invece rimango lì come un pesce. C’è una mia amica che mi ha definito una coniglia salmonata, si ma il concetto è che io mangio chili e chili di sushi e salmone, quindi arriva quello secondo me..

Sei anche tu una di quelle che mangia sushi per moda oppure lo fai per gusto?
No, proprio per orgasmico piacere, io adoro il sushi e il salmone in particolare

Ti definisci una persona autoironica, quali sono gli altri tuoi pregi o difetti?
Come difetti sono una persona assolutamente insopportabile, lunatica, umorale, metereopatica, freddolosa e non sopporto il caldo, quindi dovrei vivere in aprile per 12 mesi all’anno, ho la tendenza all’autolesionismo, depressione temporanea ogni 15 giorni che mi dura per un paio di giorni..

Ma questi sono tutti difetti, qualche pregio?
E’ dura.. vediamo, sono molto curiosa, mi piacciono i bambini, ho pazienza con i bambini, sono una persona paziente con persone sotto i 16 anni, sono intraprendente, mi piace costruire il mio cammino..

Hai detto che non ti piace litigare per non rovinare pelle e denti, pensi quindi che l’aspetto fisico sia la cosa più importante?
No, ero ironica, speravo che il gionalista capisse l’ironia. Non mi piace litigare perchè io poi tendo a rimuginare le cose per giorni, quindi se dovessi litigare con qualcuno mi farei venire i capellli bianchi per il nervoso, quindi lo faccio più per il mio stomaco che per denti e pelle

Che cosa butteresti via della televisione italiana e cosa invece terresti?
A questa domanda non sò rispondere, non posso rispondere per quello che è il mio gusto personale perchè poi l’audience mi smentisce, non saprei cosa dirti.. eliminerei dalla televisione italiana i cartoni animati di bassa qualità ad esempio e farei una scelta più accurata per altri film di animazione per quanto riguarda la fascia dei piccoli, sono appasionata di cartoni animati di tutti i generi ma quelli che vengono trasmessi a me non piacciono, nel senso che ne sono stati fatti di più belli, ma anche se a me non piacciono non cambia niente..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>