Miriana Trevisan spiega i motivi della separazione da Pago

di Maris Matteucci Commenta

Miriana Trevisan spiega i motivi della separazione da Pago

Miriana Trevisan torna a parlare della separazione dal marito Pago, avvenuta lo scorso settembre ma resa nota solo negli ultimi mesi, dopo che la ex lolita di Non è la rai è stata paparazzata al fianco di un altro uomo ovvero Giulio Cavalli, consigliere regionale lombardo.

Al settimanale Nuovo, Miriana Trevisan spiega quali sono stati i motivi che hanno portato alla rottura con il cantante Pago.


Siamo sempre stati l’uno l’opposto dell’altra – spiega la showgirl -, abbiamo condiviso un figlio ed è una bellissima cosa. Io con lui sono stata molto felice, l’ho amato moltissimo. Però alla fine eravamo diventati indifferenti l’uno per l’altra“. Giusto insomma porre fine ad un rapporto che, secondo Miriana Trevisan, non aveva più ragione di esistere. A Natale Pago e la Trevisan avevano passato le vacanze da separati. Ma i due erano divisi già da un pezzo, nonostante la notizia non fosse ancora trapelata: “Ero in crisi con mio marito da quasi un anno – confessa la showgirl -, abbiamo firmato le carte della separazione davanti all’avvocato solo a settembre ma era da parecchio tempo che le cose non andavano bene. Solo che non ne avevamo parlato in pubblico“. Miriana Trevisan e Pago, per la verità, erano riusciti già a superare una prima crisi. Dopo la partecipazione di lei all’Isola dei Famosi, la storia era ripresa anche per il bene del piccolo Nicola.

Ma il sereno è durato poco e oggi Miriana Trevisan e Pago hanno intrapreso strade diverse. E se lei ha dichiarato di avere ritrovato il sorriso al fianco di Giulio Cavalli, anche lui non è da meno: poche settimane fa, infatti, è stato paparazzato in teneri atteggiamenti con la ex tronista di Uomini e donne Serena Enardu, ex storica di Giovanni Conversano (anche lui ex tronista).

SERENA ENARDU-PAGO, E’ AMORE!

La storia non è stata ancora ufficializzata ma nelle foto pubblicate (e che ritraevano Pago e la Enardu in un locale in Sardegna), i due sono sembrati particolarmente affiatati. Gatta ci cova…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>