Miriana Trevisan commenta la storia tra Pago e Serena Enardu

di Sveva Commenta

Miriana Trevisan commenta il flirt tra Pago e Serena Enardu

miriana trevisan e pago

E’ stata sposata con Pago e da lui ha avuto anche un figlio, il piccolo Nicola. Oggi è felice al fianco di un altro uomo e forse per questo motivo Miriana Trevisan non mostra di provare alcun tipo di rancore nei confronti dell’ex marito che da qualche mese a questa parte fa coppia fissa con Serena Enardu, ex tronista di Uomini e donne.

Al settimanale DiPiù Miriana Trevisan ha commentato la nuova fidanzata di Pago, spendendo per lei parole carine nonostante abbia sottolineato di non conoscerla personalmente. “Penso però che sia una persona carina, ogni tanto la sento parlare al telefono con mio figlio e mi sembra particolarmente dolce“. Insomma parole distensive nei confronti dellex marito Pago con il quale, specie sul finire del matrimonio, le tensioni erano state abbastanza forti.

MIRIANA TREVISAN SPIEGA I MOTIVI DELLA SEPARAZIONE DA PAGO

E’ la stessa Miriana Trevisan a svelare particolari sulla fine del rapporto con il cantante sardo. Miriana Trevisan dice che ad un certo punto i rapporti tra loro erano così tesi che le maestre del loro bambino chiamarono a rapporto i genitori per fare sapere che loro figlio si era chiuso molto in se stesso.

Da quando ci siamo lasciati invece nostro figlio è tornato il bambino spensierato di prima“, dice la Trevisan più che mai convinta che la scelta di porre fine al suo matrimonio sia stata quella giusta. Il nuovo compagno (Giulio Cavalli, ndr) ha tre figli. Ed ecco che, circondata da così tanti bambini, Miriana Trevisan svela il suo sogno, quello di scrivere prima o poi un libro di fiabe. “Tra i figli di Giulio e Nicola sono diventata una esperta nel farli addormentare: mi piacerebbe poter scrivere un libro di fiabe per i bambini“. Chissà allora che il suo sogno non possa diventare realtà…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>