Sara Tommasi racconta il suo periodo difficile

di Maris Matteucci Commenta

Sara Tommasi racconta il suo periodo difficile: "Grazie alla fede mi sono salvata"

In una intervista rilasciata a Don Mazzi, in occasione della puntata di “Così è la vita” su Rai 1, Sara Tommasi racconta del momento difficile che ha dovuto passare e che l’ha portata al ricovero in clinica per un periodo di disintossicazione.

La showgirl umbra, ex concorrente dell’Isola dei Famosi, dice di avere incontrato la fede e di essersi salvata proprio grazie a quella: “Ho iniziato a pregare, poi ho incontrato don Michele Barone, e siamo andati a Medjugorje. Ho iniziato un percorso di fede…”.


E proprio grazie alla fede Sara Tommasi dice di essere riuscita ad uscire da un tunnel piuttosto pericoloso nel quale si era addentrata già da qualche mese. La showgirl dice di avere incontrato persone sbagliate che si sono approfittate di lei e che giorno dopo giorno le hanno levato sicurezza: “Ero sempre chiusa in casa, non mangiavo e non bevevo, mi vestivo male. Avevo perso la voglia di vivere ma non me ne accorgevo“.

SARA TOMMASI VUOLE FARE UNA VITA SANA: L’ANNUNCIO SU FACEBOOK

E a complicare ulteriormente la situazione ecco l’insonnia. Sara Tommasi passava intere notti sveglia e la mattina non riusciva a stare in piedi: Ero poco serena“. Provvidenziale allora il ricovero in clinica per un periodo neppure troppo lungo ma che, come lei stessa afferma, l’ha aiutata a rimettersi in carreggiata prima che fosse troppo tardi. Oggi Sara Tommasi si dice tranquilla e serena anche se consapevole che la strada è ancora lunga.

SARA TOMMASI, IL NUOVO VIDEO PORNO INTASA IL SITO

Ma come la mettiamo allora con il nuovo video porno che la “nuova” Sara Tommasi ha girato insieme a Remo Nicolini, Luca Tassinari e Gabriele Paolini?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>