Valeria Marini rompe bracciale di brillanti e piange

di Cristina Baruffi Commenta

Durante un litigio Giovanni Cottone rompe il bracciale di brillanti di Valeria Marini...

Valeria Marini è stata senza dubbio una delle protagoniste di questa estate 2011, infatti nel corso dei mesi si è fatta immortalare più volte dai fotografi mentre sfoggiava tanga sottilissimi sul bagnasciuga.
La showgirl sarda però è anche diventata, nel corso della sua carriera, un vero e proprio simbolo di seduzione, tanto che sono noti a tutti i suoi abitini di pizzo trasparente e l’immancabile bracciale di brillanti, che le hanno sempre donato un’aria da diva anni cinquanta.

Secondo le informazioni riportate dal settimanale di Alfonso Signorini, la bella Valeriona avrebbe rotto il prezioso gioiello durante un litigio con l’attempato fidanzato mentre si trovava a cena con alcuni amici a Gallipoli.
Chi rivela che lei e l’imprenditore si trovavano presso la trattoria L’Ostricaro e che nel bel mezzo della cena è scoppiata un’accesissima discussione, infatti chi era presente ha raccontato che Valeria ha cercato di andarsene dal ristorante.

VALERIA MARINI NUDA SU CHI

Giovanni Cottone, che voleva salvare la serata, ha cercato di trattenerla, ma durante questa delicata manovra il prezioso bracciale è andato rotto, infatti sono volati nell’aria una tempesta di brillanti. La giunonica showgirl è scoppiata in lacrime e ha cercato di raccogliere le pietre preziose che erano finite sul pavimento, dimostrando che in fondo in fondo il pianto era per l’oggetto e non per la discussione avuta con l’imprenditore siciliano.
Nella Gallery che segue le più belle fotografie della ex prima donna del Bagaglino:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>