Paolo, padre di Marco Simoncelli lo ricorda così a Sfide

di Maris Matteucci 1

La trasmissione Sfide ha dedicato la puntata di ieri a Marco Simoncelli, scomparso lo scorso 23 ottobre sul circuito di Sepang

Un anno fa la tragedia: Marco Simoncelli cade in pista sul circuito di Sepang e perde la vita. E’ il 23 ottobre e il mondo intero si stringe intorno ai genitori e alla fidanzata del pilota facendo sentire loro tutto l’affetto possibile.

A quasi un anno di distanza da quel tragico incindente, il programma di Rai 3 Sfide ha dedicato la puntata di ieri sera al Sic che viene raccontato attraverso la voce del padre Paolo, dell’amico Valentino Rossi e di tutti coloro che per anni hanno lavorato al fianco di quel pilota dai riccioli d’oro.


Un emozionato Alex Zanardi – che ha introdotto lo speciale sul Sic – ha ripercorso la seppur breve carriera di Marco Simoncelli: poi la parola è andata a papà Paolo che lo ha ricordato con il sorriso sulle labbra ed una comprensibilissima emozione.

Paolo Simoncelli è apparso sereno nonostante la perdita del figlio:Marco era felice e questa è l’unica cosa che ci solleva – ha raccontato -. Per questo motivo non ho rimpianti. L’unico problema è che ci manca un casino“. Paolo Simoncelli era a bordo pista nel momento del tragico incidente e ha aiutato i soccorritori a “caricare” la barella sull’ambulanza.

Ma, come ricorda commosso Paolo Simoncelli, lì Sic era già morto: “E’ stato in quel momento che l’ho salutato“, ha detto a Sfide. Lo speciale su Marco Simoncelli è andato avanti attraverso i racconti dell’amico Valentino Rossi (con il quale il Sic non condivideva solo la passione per le moto: “In pista eravamo avversari ma fuori eravamo grandi amici” – ha detto Vale) e di tutti coloro che hanno lavorato a stretto contatto con lui. Uno speciale emozionante che si è concluso con le immagini del tragico incidente che è costato la vita ad un ragazzo di appena 24 anni.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>