Giorgia Palmas ha rinunciato alla TV per amore della figlia

di Redazione 1

La bellissima Giorgia Palmas è stata intervistata in esclusiva da StarTV dove la ex velina, ora impegnata nella conduzione di Paperissima Sprint..

La bellissima Giorgia Palmas è stata intervistata in esclusiva da NewStar dove la ex velina, ora impegnata nella conduzione di Paperissima Sprint in compagnia del Gabibbo e Vittorio Brumotti, ci racconta com’è cambiata la sua vita quando è rimasta incinta della figlia. L’intervista completa sarà disponibile da venerdì prossimo in tutte le edicole.

Ecco che cosa ha detto la bella show girl sarda.


Se mi offrono la conduzione di Striscia mi devono dare un pizzico e dire ‘Svegliati Giorgia stavi sognando’. Sarebbe un sogno molto piacevole”. “Rimanere lontana dal mondo dello spettacolo – continua l’ex velina ora conduttrice di Paperissima Sprint con Vittorio Brumotti – non è stato poi così duro. Vivevo la mia prima gravidanza e la nascita di mia figlia. Avevo voglia di riprendere a lavorare, ero carica come tutte le donne in maternità.

Però ero molto concentrata su Sofia, come ora, anche se adesso ha tre anni e per questo sono potuta tornare in pista”. Sulla relazione con Davide Bombardini che prosegue a gonfie vele la vincitrice dell’ultima edizione de L’Isola dei Famosi afferma “Sono molto riservata sulle mie cose. E sono molto gelosa. Tendo a non parlarne. Nel bene o nel male è difficile spiegare l’essenza di una storia.

Quindi è meglio non parlarne”. Stuzzicata sulla possibilità di avere un secondo figlio Giorgia dice “Sì ci penso e mi auguro che nella mia vita possa arrivare un secondo bambino”. “Spero di lavorare sempre in ambito televisivo. Il mio sogno sarebbe continuare a lavorare divertendomi – conclude la Palmas – è la cosa migliore: ti mantieni giovane e impari ad apprezzare quello che fai.

Commenti (1)

  1. … che continui a fare la mamma,… almeno una di meno che non sa fare niente. ha trovato il calciatore, una figlia, ma goditi la famigla, e lascia spazio agli altri ……….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>