Brangelina sotto assalto

Due paparazzi sono stati arrestati nei giorni scorsi dopo un’accesa discussione con delle guardie a difesa della dimora francese di Angelina Jolie e Brad Pitt a Miraval, nel sud della Francia.

I due fotografi si sono introdotti nella proprietà privata vestiti con due tute mimetiche. A quanto pare erano decisi a fare di tutto pur di ottenere delle foto della coppia con i neonati gemelli.



Ovviamente la sicurezza della villa non è stata a guardare ma le cose non sono andate molto bene visto che al momento di scortarli fuori, uno dei due paparazzi ha cominciato a dimenarsi e a scalciare. E’ addirittura arrivato a dare un morso al dito di uno dei componenti della security urlando poi di essere affetto da Epatite C.

La versione dei paparazzi è nettamente differente visto che colui che è stato aggredito dai poliziotti ha dichiarato che è stato costretto a far questo perché le guardie non smettevano di usare violenza su di loro colpendoli con i loro walkie-talkie. Hanno inoltre aggiunto che non si trovavano nella proprietà privata ma bensì nella foresta circostante.

Arrivati alla stazione di polizia locale i paparazzi hanno sporto denuncia contro i poliziotti e questi hanno fatto lo stesso nei confronti dei fotografi.

A quanto pare la tensione della coppia e di quelli che li circondano è davvero alle stelle e Brad ed Angelina proprio stufi di tutta questa attenzione nei loro confronti che rasenta il maniacale.

Gianlu

Lascia un commento