Home » attrici » Ecco perchè Emma Watson si è tagliata i capelli

Ecco perchè Emma Watson si è tagliata i capelli

Ricordate il nuovo taglio di capelli di Emma Watson di cui si è parlato pochissimi giorni fa? Mentre si discuteva su quale fosse il taglio di capelli che meglio si addicesse al suo viso, la maggior parte delle persone si chiedeva come mai Emma avesse deciso di cambiare radicalmente il suo look, si era ipotizzato che c’entrasse qualcosa il suo nuovo fidanzato, oppure la sua voglia di fare qualcosa affinchè le persone smettessero di identificarla con il personaggio di Hermione.


Ebbene, pare che finalmente sia stato svelato il motivo della decisione dell’attrice, anche se bisogna dire che con le nostre ipotesi ci eravamo andati vicino, visto che in un certo senso il cambio di look ha a che fare con la voglia di interpretare ruoli diversi, in modo che le persone possano vederla anche in una veste diversa da quella della compagna di scuola del celebre maghetto.


Secondo alcune indiscrezioni, infatti, pare che Emma abbia deciso di tagliarsi i capelli per cercare di convincere il regista David Fincher a sceglierla come protagonista della saga “The Girl with the Dragon Tattoo“, il remake americano del film svedese “Uomini che odiano le donne“.

Mentre la maggior parte dei ruoli sono già stati assegnati, infatti, resta ancora scoperto quello di Lisbeth Salander, la protagonista della saga, una ragazza disadattata che passa il suo tempo davanti al computer in veste di hacker.

Per cercare di convincere il regista, qundi, Emma ha deciso di cambiare look, visto che con i capelli lunghi aveva senza dubbio un’aria da ragazzina innocente. Riuscirà nel suo intento? Difficile dirlo, soprattutto perchè le altre candidate sono Kristen Stewart e Natalie Portman.

Lascia un commento