Test antidroga positivo per Lindsay Lohan

Solo un mese fa la cara Lindsay Lohan diceva di essere cambiata, di cavalcare una nuova vita, di voler ricominciare a recitare bene esattamente come prima, ma evidentemente l’attrice non ha fatto tesoro di queste belle parole e, ad un ultimo controllo antidroga utile a monitorare i cambiamenti di abitudini, Lindsay Lohan è risultata positiva.

Peccato, ma dopo 14 giorni di carcere e 90 di riabilitazione, l’attrice pare abbia ripreso la vita di prima, carica di eccessi e di droga.



Lindsay Lohan ha dichiarato che la colpa del suo avvicinamento alle droghe e all’alcool sia stata dell’amicizia con Britney Spears coinvolta insieme a Paris Hilton in serate mondane molto esuberanti.

Evidentemente il carcere non è servito a nulla, non è servito nemmeno vedere piangere i propri familiari al processo che l’ha poi incriminata a scontare qualche giorno di carcere in isolamento solo per non essere in contatto con i criminali più comuni.

Lascia un commento