Lindsay Lohan abbandona la droga

Il 12 maggio 2011 i giornali di mezzo mondo hanno parlato della condanna per furto ai danni di Lindsay Lohan.
L’attrice pare abbia rubato una collana del valore di 2.500 dollari da una gioielleria di Los Angeles ed è stata condannata a 120 giorni di arresti domiciliari e a 480 ore di lavori ai servizi sociali.
La stellina di Hollywood non ha ammesso il furto, ma ha deciso di proclamare il “no contest” che secondo la legge californiana equivale a tutti gli effetti ad una ammissione di colpevolezza.

Read more

Test antidroga positivo per Lindsay Lohan

Solo un mese fa la cara Lindsay Lohan diceva di essere cambiata, di cavalcare una nuova vita, di voler ricominciare a recitare bene esattamente come prima, ma evidentemente l’attrice non ha fatto tesoro di queste belle parole e, ad un ultimo controllo antidroga utile a monitorare i cambiamenti di abitudini, Lindsay Lohan è risultata positiva.

Peccato, ma dopo 14 giorni di carcere e 90 di riabilitazione, l’attrice pare abbia ripreso la vita di prima, carica di eccessi e di droga.

Read more

Lindsay Lohan va verso la morte

Michael e Dina Lohan lo sanno molto bene e in questi ultimi mesi stanno facendo di tutto per cercare di aiutare Lindsay Lohan a uscire da questo tunnel che sta portando l’attrice verso la morte. L’abuso di alcool e droghe sta inevitabilmente cambiando la sua vita e ora è giunto il momento di fermarsi e aiutare la ragazza a uscirne anche se lei non è molto convinta a farlo.

Read more