Emma Marrone e lo scontro con Davide Maggio, il giornalista non ci sta

Nelle ultime ore è scoppiata sui social una polemica che vede come protagonista Emma Marrone ed il giornalista Davide Maggio, a causa di un commento di quest’ultimo che non è piaciuto alla cantante salentina.

Tutto infatti è partito da una frase detta dal giornalista durante una diretta social in cui ha voluto commentare alcuni look dei cantanti in gara e parlando di Emma ha evidenziato come se si ha una gamba importante è opportuno non indossare le calze a rete.

Lo scontro social tra Emma e Davide Maggio

Parole che hanno inevitabilmente fatto infuriare Emma Marrone definendo queste esternazioni da parte di Davide Maggio come body shaming. Il giornalista ha giudicato il suo corpo, evidenziando come difetto le sue gambe. Emma, attraverso alcune storie di Instagram, ha più volte ribadito come nessuno deve dar retta ai giudizi degli altri, soprattutto se riguardano l’aspetto fisico o il look che si decide di indossare.

Emma chiede alle ragazze più giovani e sensibili di non ascoltare mai critiche sul corpo, ognuna è bella con i propri difetti ed è libera di indossare ciò che più desidera. Bisogna quindi sentirsi libere di esprimere la propria personalità come più si desidera, senza temere i giudizi degli altri. Contenta inoltre di aver portato a Sanremo una canzone sul femminismo, perché purtroppo c’è ancora bisogno di ricordare agli uomini che le donne sono persone autonome ed indipendenti.

Le accuse di Davide Maggio

Un discorso che ovviamente ha avuto una replica da parte di Davide Maggio che, sul suo profilo Twitter ha così scritto: “Mi fa tanta tenerezza punta sul body shaming per giustificare semplicemente una scelta di stile. Da Emma Marrone proprio non me l’aspettavo. Anche perché sa benissimo che quando aizza i suoi fan, la shitstorm che scatena è ben più pesante di un commento estetico. Vergognati.” Non contento, Davide Maggio ha anche postato la classifica dei singoli più ascoltati di Sanremo, dove Emma appare solo diciassettesima ed ha ribadito il concetto di come per riuscire a risalire delle posizioni la polemica possa essere utile.

In molti si sono schierati dalla parte di Emma, la cantante però non ha voluto più replicare al giornalista, ciò che doveva dire lo ha detto e non ha più intenzione di ritornare sull’argomento. Sta di fatto che le accuse di Davide Maggio non sono rimaste inascoltate dai fan di Emma che si sono scagliati contro il giornalista sui suoi profili social. Non sappiamo quindi se Emma deciderà di proseguire con la polemica, ma con molta probabilità non darà più importanza al giornalista che ha avuto senza dubbio un bel po’ di visibilità.

Lascia un commento