Ruby Rubacuori scappa in Messico a Playa del Carmen

Ruby Rubacuori avrebbe dovuto testimoniare al processo a carico di Silvio Berlusconi ed invece se ne è volata in Messico, vicino a Cancun, per un periodo di vacanza.

Non è uno scherzo, come in molti potrebbero pensare. La marocchina aveva evidentemente bisogno di cambiare aria: da qui la decisione di salutare il nostro paese.




Come anticipato in esclusiva da aciclico.com
Рche aveva ipotizzato la fuga della marocchina a Playa del Carmen con i suoceri e il compagno РRuby Rubacuori non intende fare ritorno in Italia prima di gennaio. La sua fuga ̬ stata resa ufficiale dai suoi avvocati che hanno messo la parola fine a quello che stava diventando in poche ore un vero e proprio giallo.

La fuga improvvisa di Ruby in Messico
apre adesso tutta una serie di problematiche. Già ieri l’assenza in Tribunale della marocchina aveva infastidito e non poco il procuratore aggiunto Boccassini che oltretutto non era nemmeno riuscito ad avere risposte esaurienti sulla inspiegabile assenza di Ruby che, a quanto pare, non aveva nemmeno avvertito i suoi legali prima di varcare il confine.

A questo punto Ruby non sarà sicuramente in aula nemmeno lunedì prossimo, visto che ha già detto di volersi rilassare per almeno un mesetto lontano da tutto e da tutti. Il collegio dovrà dunque decidere se aspettarla o se “tagliarla” dalla lista dei testimoni.

Lascia un commento