Lavinia Palombini, chi è la ventenne nuova fidanzata di Silvio Berlusconi

di Eleonora Costa 275 views0

Impazza il gossip alla notizia che Silvio Berlusconi avrebbe una nuova fiamma: trattasi di Lavinia Palombini, ventenne romana che, stando alle voci delle ultime ore, avrebbe fatto letteralmente perdere la testa all’ex premier.

Ma chi è Lavinia Palombini, presunta nuova fiamma di Silvio Berlusconi? Si tratta di una giovane ragazza che il premier avrebbe conosciuto la scorsa estate in Sardegna, quando ancora la storia con Francesca Pascale pareva andare a gonfie vele. Ma subito tra i due è stata intesa e da quel momento Silvio Berlusconi avrebbe perso la testa per la giovane riempiendola di costosi regali e telefonandole a tutte le ore. A dare la notizia in anteprima è IL fatto, che commenta così la presunta storia tra l’ex presidente e la giovane.

È l’una di notte di ieri, villa di Arcore, Francesca Pascale viene informata dell’articolo del Fatto dedicato a lei, Silvio Berlusconi e Lavinia Palombini. Dolore. Scene di ira. Pare ne abbia subito le conseguenze anche un quadro prezioso, danneggiato in maniera importante, oltre ai padiglioni auricolari dei presenti

Insomma Francesca Pascale, tradita e ferita, non l’avrebbe presa per niente bene tanto da date in escandescenza. Il Fatto aggiunge particolari alla vicenda, scrivendo dell’ultimatum che la napoletana avrebbe lanciato a Sir Berlusconi.

Adesso organizzi un’intervista e smentisci tutto, tutto!!! Altrimenti non mi controllo

Di informazioni su Lavinia Palombini se ne hanno davvero poche: si sa solamente che ha vent’anni e che questa estate ha conosciuto il premier durante una lunga vacanza in Costa Smeralda. Biondissima, aria timida, figlia di un imprenditore romano, appartenente dunque a quella che può essere definita la “Roma bene” (ma va?), avrebbe letteralmente stragato l’ex premier.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>