Alex Nuccetelli, ecco cosa penso di Giulia De Lellis

di Eleonora Costa 2.292 views0

Alex Nuccetelli interviene a commentare le affermazioni di Giulia De Lellis che ci è andata giù abbastanza pesante contro la figlia Asia, colpevole di essersi troppo avvicinata a Andrea Damante durante il Grande Fratello Vip. L’ex di Antonella Mosetti si mostra piuttosto moderato nei giudizi. Ecco cosa ha detto in una intervista rilasciata a Isa&Chia:

Diciamo che il programma non ci ha permesso di tirare fuori il meglio, è stato improntato tutto su questa questione nata con Giulia, che credo non abbia giocato troppo a favore né di una, né dell’altra. Per fortuna ora il pubblico sta aprendo gli occhi e si sta domandando “Ma sta ragazza, in fondo, che ha fatto?”, ma me l’ha chiesto anche Asia stessa: “Papà, ma alla fine io che ho fatto?” è stata la prima frase emblematica che mia figlia mi ha detto quando è uscita dalla Casa e si è trovata a leggere di tutto. Per fortuna c’è stato anche chi l’ha capita e ha apprezzato la vera Asia, andando a scavare nei suoi reali aspetti e si è accorto che c’è stata un’eccessiva attenzione mediatica nei confronti di qualcosa che di base non sussisteva. Non c’era nulla di cui parlare. Però evidentemente ha catturato l’attenzione in quel contesto, ma ora lì dentro dovranno trovare ben altro di cui parlare, visto che l’argomento ormai è stato praticamente esaurito dopo essere stato a lungo esasperato!

Alex Nuccetelli difende poi la ex Antonella Mosetti che si è scaldata a difesa della figlia:

Forse avrei reagito con dei vocaboli differenti, però condivido in pieno la sua reazione. Perché io poi sono un po’ più rodato, nel senso che l’affaticamento mentale e fisico lo soffro leggermente meno, e allora avrei mantenuto i nervi più saldi, però il risultato sarebbe stato comunque come quello della mia ex moglie, grossomodo. Ho condiviso perfettamente, magari avrei fatto più attenzione sui vocaboli usati e il messaggio forse sarebbe arrivato anche più diretto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>