Alessia Mancini non è transessuale

Un nome e un cognome già apparsi nella storia della televisione, ma questa volta la ex velina non c’entra. Stiamo parlando della numero 53 di Salsomaggiore, Alessia Mancini, candidata a diventare Miss Italia 2010. Alessia è “accusata” di essere una transessuale operata e l’accusa arriva dalle pagine di Dagospia ed è la giornalista Selvaggia Luccarelli a lanciare il sospetto.



In effetti, già qualche giorno prima dell’inizio dell’evento, veleggiava il sospetto che tra le candidate si nascondesse una ragazza nata maschio eppure queste ipotesi non sono mai state confermate. Durante la conferenza stampa Alessia Mancini ha voluto negare ogni sospetto con la frase seguente:


Non ho niente contro i trans, ma non sono una di loro. Ovviamente queste voci mi hanno amareggiata, ma è stato un momento. Poi mi sono messa a ridere, talmente è inverosimile. Bisogna essere come “folgorati” per inventarsi una cosa come questa. Sono venuta a Miss Italia per divertirmi e voglio continuare a farlo. Per essere ripagata da queste cattiveriefatemi ballare con Raimondo Todaro

3 commenti su “Alessia Mancini non è transessuale”

  1. Ma scherzatee?
    Alessia mancini NON é UN TRANS
    e basta con questa stupida polemica:la ragazza è bellissima!!
    MERITAVA DI VINCERE, Complimenti alessia!

Lascia un commento